Il Catalogo della Bottega delle Occasioni

Catalogue_logo

Benevenuti nella sezione catalogo della Bottega delle Occasioni! Qui potete trovare un elenco i tutti i volumi presenti presso la nostra libreria.

Loading

Filter Loading

    • ES, 2004

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, con illustrazioni, pagine 136. In buono stato di conservazione (good copy). Con "La preghiera di una vergine" si compie la trilogia d'amore e sesso di Sebastiano Grasso. All'inizio, con "Il tuo pube nero befferà la morte", i versi celebrano la bellezza della donna amata con lussureggiante cromatismo. Poi, fra zone d'abbandono e dolci fantasie, la "storia " si rafforza nell'assiduità di incontri e dialoghi. È "Sul monte di Venere" che la figura femminile entra di prepotenza nel gioco. E lo fa col corpo prima ancora che con le parole. La "fame" erotica che si impossessa dei du... Scheda Completa
    • ES, 2004

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, pagine 212. In buono stato di conservazione (good copy). La Francia ebbe Gilles de Rais, l'Ungheria Erzsébet Báthory, la Contessa sanguinaria, la Belva di Csejthe. Come già Bataille con il "Processo di GilIes de Rais", la scrittrice surrealista Valentine Penrose (1898-1978) ci fa rivivere questa storia di sangue, di morte e di delirio. Ma "La Contessa sanguinaria" non ci fa solamente penetrare nelle sinistre camere di tortura in cui perirono forse più di seicento fanciulle. Valentine Penrose inserisce la storia di questa donna unica in un grandioso affresco dell'Ungheria tra... Scheda Completa
    • ES, 2005

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, con illustrazioni, pagine 164. In buono stato di conservazione (good copy). "Benché "l'Histoire de l'oeil" comporti alcuni personaggi che hanno un nome, e il racconto dei loro giochi erotici, Bataille non ha inteso scrivere la storia di Simone, di Marcelle o del narratore (come Sade ha potuto scrivere la storia di Justine o di Juliette). "L'Histoire de l'oeil" è veramente la storia di un oggetto. Come può un oggetto avere una storia? Esso può passare di mano in mano, e può passare anche di immagine in immagine; la sua storia allora è la storia di una migrazione, il ciclo del... Scheda Completa
    • ES, 2005

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, pagine 124. In buono stato di conservazione (good copy). "'Il diavolo in corpo', prototipo dei best seller erotici del primo Novecento, che al suo apparire provocò un grande scandalo ottenendo un immenso successo, è ancora oggi un romanzo capace di suscitare nel lettore meraviglia e turbamento. Possiede, infatti, l'andatura aspra e lucidissima della cronaca di un brutto sogno. È l'inquietante analisi di un incubo sotteso al mito ancestrale della conquista della Donna-Dea proibita da parte dell'Eroe. Anche se qui, nel testo del ventenne Raymond Radiguet, la ricompensa per il ... Scheda Completa
    • ES, 2005

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, con illustrazioni, pagine 347. In buono stato di conservazione (good copy). I tre romanzi della trilogia di Roberta (La revoca dell'editto di Nantes, Roberta stasera e Il suggeritore), riuniti dall'autore sotto il titolo Le leggi dell'ospitalità, gravitano attorno a due enigmatici personaggi: Ottavio, prete fallito, teologo vizioso, specialista in perversioni, e Roberta, sua moglie, di origine protestante, atea, attivista radical-socialista. I due si fronteggiano, rispettando ognuno l'ideologia dell'antagonista, finché Ottavio non decide di revocare il loro editto privato di... Scheda Completa
    • ES, 2005

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, pagine 135. In buono stato di conservazione (good copy). Parodiando il tono dei trattati di sessuologia (e in modo esplicito, sin dal titolo, la monumentale "Psychopathia sexualis" di Krafft-Ebing), in cui le più inimmaginabili bizzarie sessuali sono esposte con il freddo distacco della scienza, Caraco penetra qui nelle zone più oscure della società che le ha generate e le perpetua. Il tono della descrizione in forma di racconto dei più incredibili "casi" di deviazione sessuale è, al tempo stesso, comico e tragico. Ma non è forse comico e tragico il sesso anche nelle sue for... Scheda Completa
    • ES, 2005

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, pagine 196. In buono stato di conservazione (good copy). "I delitti che non si potevano nominare non avevano nome - letteralmente - e hanno così lasciato rare tracce nei documenti storici. Furono le idee contraddittorie degli europei occidentali sulla sessualità femminile a impedire che si trattasse apertamente della sessualità lesbica, al punto che si finì per seppellirla sotto una coltre di silenzio: il silenzio alimentò la confusione e la confusione accrebbe la paura. Su queste basi la società occidentale ha eretto una barriera impenetrabile durata quasi duemila anni. Son... Scheda Completa
    • ISTITUTO DELLA ENCICLOPEDIA ITALIANA, 1977

    • Note Bibliografiche: In-8 (cm. 25), tela editoriale, sovracoperta, pp. XV,819. In buono stato (good copy). Scheda Completa
    • ISTITUTO DELLA ENCICLOPEDIA ITALIANA, 1976

    • Note Bibliografiche: In-8 (cm. 25), tela editoriale, sovracoperta, pp. XV,798 In buono stato (good copy). Scheda Completa
    • ISTITUTO DELLA ENCICLOPEDIA ITALIANA, 1975

    • Note Bibliografiche: In-8 (cm. 25), tela editoriale, sovracoperta, pp. XV,832. In buono stato (good copy). Scheda Completa
    • ES, 2008

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, con illustrazioni, pagine 238. In buono stato di conservazione (good copy). Quello che, tra il 1887 e il 1892, legò Gabriele D'Annunzio a Barbara Leoni è, per concorde opinione di tutti, "il più grande amore" del poeta: un amore appassionato tra un ventiquattrenne d'assalto e una bella trasteverina, che ebbe come sfondo la Roma di fine secolo, Francavilla e Napoli; un amore che improntò di sé cinque anni della vita del poeta, stimolando, direttamente o indirettamente, tutte le sue opere di quel periodo, e distrusse per sempre la vita della donna. L'intera vicenda ci è testim... Scheda Completa
    • ES, 2008

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, pagine 166. In buono stato di conservazione (good copy). "Il tema dell'assassinio del padre è centrale nell' Amleto, che Jones sviscera qui con tutti gli strumenti ermeneutici di cui dispone. Il gran pregio di questa analisi, e il motivo principale del suo persistente interesse, sta nei suoi procedimenti associativi: Amleto conduce a Shakespeare, che conduce a Freud, che conduce a Edipo, che conduce ad Amleto. Jones precisa la struttura edipica di Amleto, con le sue specifiche peculiarità: come potrebbe il principe di Danimarca vendicare il padre, quando l'assassino (lo zio)... Scheda Completa
    • ES, 2008

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, pagine 124. In buono stato di conservazione (good copy). "Lui preparava la canna a casa, e ce la fumavamo nel parcheggio o lì vicino. Poi entravamo in piscina, e l'effetto del fumo cresceva mentre mi cambiavo. Era una cosa fantastica. Una delle cose più belle della mia vita. Lo vedevo che mi nuotava di fianco e mi sembrava di essere in ciclo con lui. Un azzurro che non finiva mai. E l'acqua intorno, l'acqua addosso, sopra e sotto e di fianco, l'acqua da tutte le parti che sembrava un vetro liquido che si apriva con la spinta delle braccia e delle gambe e si richiudeva subito... Scheda Completa
    • ES, 2008

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, pagine 239. In buono stato di conservazione (good copy). "Ho seno, collo e spalle di grande bellezza. La pettinatura (di un castano chiarissimo, bionda al tempo della mia infanzia), composta di lunghissimi boccoli che ricadono sulle tempie, velano le gote e scendono fino alle spalle, mi attira molti complimenti. Ho la fronte alta, ben fatta, molto espressiva, le sopracciglia folte e finemente disegnate, gli occhi azzurro cupo, grandi, bellissimi quando ardono al fuoco del pensiero e delle sensazioni". Ecco l'autoritratto che Louise Colet consegna al suo diario, il 14 giugno ... Scheda Completa
    • ES, 2007

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, pagine 213. In buono stato di conservazione (good copy). Non v'è pietà "cristiana", né pietà catartica connessa a questa azione tragica. I due fratelli incestuosi suscitano terrore, ma non pietà. Esattamente il rovescio di quanto accade in "Romeo e Giulietta". Pure, di Shakespeare Ford è attento lettore, e lo cita spesso. La stessa "'Tis Pity" è tragedia-citazione. V'è un seme, ed è Shakespeare, e più precisamente "Romeo e Giulietta". Ma quel seme è stato così pervertito che l'amore tra i due amanti si presenta come incesto; e la morte non è dono d'amore reciproco, ma crimin... Scheda Completa
    • ES, 2007

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, pagine 127. In buono stato di conservazione (good copy). "'Aimée' fu scritto la prima volta "di un sol getto" nel 1915, in un campo di prigionia tedesco. Rivière aveva ventinove anni (era nato a Bordeaux nel 1886). Riprese a lavorarvi faticosamente più tardi e nel 1921, dandone il manoscritto a Proust, gli confessò i suoi dubbi, l'impossibilità di ritrovare la "fiamma" di un tempo: "Ho riscritto per intero i due primi capitoli, ma con pena atroce. E ora non riesco più ad andare avanti (fatica, disgusto, orrore di vivere, complessiva incapacità della quale vedo distintamente ... Scheda Completa
    • ES, 2007

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, con illustrazioni, pagine 248. In buono stato di conservazione (good copy). "Vita di un libertino", il primo dei romanzi galanti (i koshokubon) di Ihara Saikaku (1642-1693), si focalizza sulla galanteria, la dissolutezza e il mero godimento sessuale. Il libro è composto da cinquantaquattro episodi della vita amorosa del protagonista, Yonosuke, un elegante libertino seicentesco appartenente alla classe degli uomini di città. A ogni anno della sua vita è dedicato un episodio, a partire dall'età di sette anni, quando Yonosuke intraprende la sua carriera amorosa rivolgendo le su... Scheda Completa
    • ES, 2007

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, pagine 121. In buono stato di conservazione (good copy). "Gli ultimi venticinque anni di vita di questa donna straordinaria appartengono alla psicoanalisi, alla quale ha dato il contributo di importanti lavori scientifici, e che anche esercitò praticamente. Non si esagera affermando che ci sentimmo tutti onorati quando entrò a far parte del nostro gruppo di collaborazione e di lotta, e che questo parve una nuova garanzia per il contenuto di verità della dottrina psicoanalitica. Di Lou Andreas-Salomé (1861-1937) si sapeva che, in giovane età, aveva intrattenuto con Friedrich ... Scheda Completa
    • ES, 2007

    • Note Bibliografiche: In-8, brossura, con illustrazioni, pagine 198. In buono stato di conservazione (good copy). È possibile ancor oggi, all'inizio del terzo millennio, l'esistenza di una poesia d'amore che non appaia anacronistica? Sì, e lo dimostra questo volume, "La cenere ringrazia della brace e della favilla" di Sebastiano Grasso, che riunisce i suoi quattro ultimi libri, dedicati alla stessa donna, Giuliana: "Il tuo pube nero befferà la morte" (2000), "Sul monte di Venere" (2002), "La preghiera di una vergine" (2004) e "Il talco sotto le ballerine (2006)". "Una straordinaria storia d'amore in versi come n... Scheda Completa
    • ES, 2006

    • Note Bibliografiche: In-8, vol. 2, brossura, pagine 388. In buono stato di conservazione (good copy). «Questo romanzo-fiume, di una razza e di una terra in un momento del tempo, indifferentemente tragico e comico, lirico e psicologico; con i suoi cento personaggi e le sue cento situazioni, con i suoi realistici litigi tra le troppe donne della famiglia poligamica; questo romanzo-fiume, che sviluppa la materia di cinquanta romanzi secondo i canoni occidentali, prosegue il suo corso, vasto e calmo come i fiumi della terra sconfinata, come le moltitudini della popolazione dalle millenarie esperienze in cui affonda... Scheda Completa
Desiderata_logo
Crea un Desiderata Gratuitamente

Stai cercando un titolo specifico? contattaci e quando sarà disponibile ti invieremo una e-mail. Il servizio è gratuito!

Clicca qui!