Simenon Georges.

IL MIO AMICO MAIGRET. 6 ed.

No_image

Note Bibliografiche

In-16, brossura, pagine 154. Firma di appartenenza. In buono stato di conservazione (good copy). Chi l'avrebbe detto? A Scotland Yard conoscono Maigret e s'interessano ai suoi metodi. Sino al punto di inviare a Parigi l'ispettore Pyke per un soggiorno di studio. Bella seccatura. Già, perché Pyke è gentile, discreto, ma segue Maigret come un'ombra. Osserva tutto e sembra registrare tutto. Insomma, è insopportabile. Fra l'altro non c'è una sola inchiesta all'orizzonte. Almeno sino a quando a Porquerolles non viene ucciso Marcellin, un piccolo malvivente che vive su una barca. E perché mai Maigret dovrebbe occuparsi di un delitto commesso in una lontana isoletta del Mediterraneo? Semplice: perché Marcellin sosteneva di essere suo amico, e tutti sono convinti che l'abbiano ammazzato proprio per questo.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Posta Contrassegno: 9,90
  • Posta: 5,90