MillÁs Juan J.

LA SOLITUDINE DI ELENA.

No_image

Note Bibliografiche

In-16, brossura, pagine 126. In buono stato di conservazione (good copy). Elena ha 43 anni e dopo la morte della madre dà inizio a una lenta e dolorosa metamorfosi che la porterà verso una maggiore consapevolezza di sé, verso la liberazione. Sente di aver perso di vista la propria identità, sua madre è morta, il marito la tradisce, con la figlia quasi non parla. Si rifugia nella solitudine e comincia a mettere in discussione il presente, il passato, gli amori, le amicizie, il sesso: inizia a scoprire, a conoscere. Un'opera all'apparenza semplice ed essenziale, in realtà aspra e sensuale.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere: 4,90
  • Posta Contrassegno: 9,90
  • Posta: 5,90