Spagnoletti Giacinto, Vivaldi Cesare (A Cura Di)

POESIA DIALETTALE DAL RINASCIMENTO A OGGI.

No_image

Note Bibliografiche

In-16 (cm. 18), 2 volumi, brossura illustrata, XVIII, (4), 1451, (9). Allo stato di nuovo (brand new copy). I volumi hanno il proposito di rappresentare a larghi tratti lo sviluppo della poesia dialettale italiana, partendo dal momento in cui fu chiara ai vari autori la distinzione tra poesia scritta nel proprio volgare e letteratura dialettale riflessa, secondo la definizione datane da Croce. Momento che può situarsi variamente, a seconda delle situazioni storiche locali, tra la fine del Quattrocento e l'inizio del Seicento. In questo arco di tempo, la Toscana, e in particolare Firenze, esercita un ruolo particolare: il suo volgare da espressione regionale passa ad essere una lingua nazionale, rafforzandosi sempre di più nell'Ottocento.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere: 4,90