Mor Luca, Tigler Guido

UN CROCIFISSO DEL TRECENTO LUCCHESE. Attorno alla riscoperta di un capolavoro medievale in legno.

No_image

Note Bibliografiche

In-4 (cm. 30.50), brossura illustrata, con alette, pp. 100, (50), con illustrazioni in bianco e nero ed a colori nel testo e fuori testo. In ottimo stato (nice copy). La ricomparsa presso la collezione Longari di Milano di un inedito capolavoro della scultura lignea gotica, un crocifisso di probabile origine lucchese del terzo decennio circa del xiv secolo vicino a quelli del cosiddetto Maestro di Camaiore, dà spunto per ripercorrere la fortuna critica di questo anonimo scultore individuato nel 1981 da Giovanni Previtali. Le indagini svolte ne hanno quindi consentito un'innovativa contestualizzazione storica e artistica, per la prima volta corredata da un ricco repertorio fotografico eseguito appositamente per l'occasione. Le opere selezionate comprendono la quasi totalità dei crocifissi databili all'incirca tra la metà del XIII secolo e il 1350 nell'antico territorio della diocesi di Lucca, inclusi altri esemplari centroitaliani confrontabili.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere: 4,90